Cucciolo

La cura e la pulizia dei nostri amici animali: consigli utili

Vivono affianco a noi, molto spesso nelle nostre stesse case a contatto con i nostri figli. Sono gli animali domestici. La presenza di questi “amici particolari” nei nostri ambienti apporta certamente effetti benefici agli equilibri famigliari ma allo stesso tempo impone la presa in carico di abitudini e piccole routine che assicurino all’animale quel benessere minimo per vivere dignitosamente in ambienti non naturali per loro come le case.

Tre i punti da considerare con maggiore attenzione: l’alimentazione, la pulizia e le cure mediche. La pulizia e l’alimentazione sono i punti di primaria importanza perché riguarda il benessere dell’animale ma anche quello umano in quanto previene allergie ed il passaggio di infezioni, e per questo deve essere preso in altissima considerazione.

E’ importante scegliere i prodotti giusti per quello che riguarda l’alimentazione dell’animale, per la quale andrebbero, considerando con attenzione quali sono i cibi indicati, la loro somministrazione e la quantità che varia in base al peso ed all’età. Per questo un riferimento utile potrebbe essere quello di visitare il sito Hill’s Pet, dove puoi trovare consigli sia sull’ alimentazione dei gattiche dei cani. Un modo facile e veloce per scegliere gli alimenti più adatti al benessere del vostro amico a quattro zampe.

Ogni razza necessità di toilettature ad hoc, con frequenze e metodologie specifiche. Il fai da te va bene se è consapevole: l’epidermide degli animali reagisce diversamente rispetto a quella umana a cosmetici e prodotti chimici visto il diverso ph dei loro tessuti. Per questo è consigliabile sempre l’utilizzo di prodotti specifici per la razza del nostro animale e nelle quantità specificate nel libretto di istruzione.

Nel caso si determinino reazioni allergiche dell’animale verso il prodotto detergente utilizzato, è bene recarsi immediatamente da un medico veterinario per un consulto.

Infine, ma non per importanza, la salute. La legge italiana prevede precise regole per le vaccinazioni degli animali da compagnia e per la loro registrazione; il rispetto di queste regole non è solo un dovere civico ma è innanzitutto un dovere nei confronti dell’animale in quanto tali vaccinazioni servono a garantirgli un’aspettativa di vita maggiore, oltre a proteggere chi vive intorno all’animale stesso. Non solo vaccinazioni: la cura degli animali passa anche attraverso una serie di pratiche periodiche come la misurazione della temperatura corporea quando ed il controllo della pulizia degli apparati visivi ed uditivi, consigliabili quando questi controlli sono possibili anche a casa senza ferire l’animale.