Calcolare il Codice di Avviamento Postale (CAP)

Come trovare il Codice di Avviamento Postale ( CAP )

Il Codice di Avviamento Postale (acronimo CAP) viene usato dal servizio postale per facilitare l’ individuazione del luogo di destinazione della corrispondenza. È stato introdotto nel 1967.

Il CAP è formato da cinque cifre. In origine, al momento della definizione dei codici, furono create aree territoriali, dette regioni postali, comprendenti province contigue, indipendentemente dall’ appartenenza regionale (le regioni ordinarie, all’ epoca, pur già storicamente consolidate come ambiti, non erano state ancora amministrativamente istituite), e a ciascuna di esse fu attribuito un codice iniziale da 0 a 9.

COME SCRIVERE IL CAP SUGLI INDIRIZZI

Scrivere correttamente l’ indirizzo di una spedizione postale assicura un recapito più veloce e soprattutto sicuro, in quanto permetterà lo smistamento automatico tramite gli impianti di lettura ottica dei Centri di Meccanizzazione Postale (CMP). Ecco un esempio da seguire nella compilazione di una lettera o pacco da spedire:

Compilare lettera da spedire

COME RICAVARE IL CAP

Ci sono moltissimi siti per ricavare il codice di avviamento postale ma ci limitiamo a segnalarne due:

  • Non solo Cap è un sito il cui utilizzo è gratuito e permette di ricavare CAP, prefisso telefonico oppure località.
  • Poste Italiane è il sito ufficiale delle poste e permette in modo rapido e gratuito di ricavare il cap oppure una località a cui è associato il codice di avviamento postale.

Per le persone dotate di smarphone o tablet Android consigliamo l’ applicazione gratuita Codice fiscale CAP Prefissi, per i dispositivi Apple c’è l’ applicazione gratuita CAP e comuni italiano.